Operatore tv cade in un dirupo e muore nel Cosentino

Buonvicino-dirupo
- Advertisement -
Slider

Una persona è morta, intorno alle 13 di oggi, dopo essere precipitata da un costone, in una zona impervia, nel Comune di Buonvicino (CS). Sul posto allertati da una segnalazione presso la sala operativa 115 sono giunti i Vigili del Fuoco del comando di Cosenza, distaccamento di Scalea.

Secondo quanto si è appreso la vittima sarebbe un operatore televisivo di 56 anni, impegnato in alcune riprese. L’intervento dei Vigili del fuoco è servito ad individuare e raggiungere, il malcapitato che veniva immediatamente recuperato, trasportato in una radura poco distante ed affidato ai sanitari del SUEM 118 che, purtroppo, non hanno potuto che constatarne il decesso.
Sul posto anche i carabinieri della stazione di Diamante (CS) per gli adempimenti di competenza. Si attende il magistrato per autorizzazione alla rimozione del corpo.