venerdì, 27 Gennaio, 2023
HomeCronacaOmicidio Aneliya, due persone in manette

Omicidio Aneliya, due persone in manette

Arrestato il presunto assassino di Aneliya Dimova, la 56enne bulgara uccisa il mese scorso a Belvedere Marittimo in provincia di Cosenza.
A finire in manette è un uomo di 32 anni che sarebbe l’esecutore materiale dell’omicidio della donna avvenuto il 30 agosto scorso con una lesione letale al cranio.
Gli inquirenti hanno arrestato anche un’altra persona. Al momento non si conoscono le motivazioni degli arresti.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,255FansLike
6,157FollowersFollow
389FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE