x

x

giovedì, 18 Aprile, 2024
HomeCronacaNomina Giungato, Tribunale rigetta richiesta sospensiva Regione Calabria

Nomina Giungato, Tribunale rigetta richiesta sospensiva Regione Calabria

La querelle giudiziaria tra il COA di Catanzaro e la Regione Calabria avvalora le tesi oppugnate dal Consiglio dell’Ordine Forense che si oppone alla nomina della Giuntato quale coordinatrice esterna all’ Ufficio Legale dell’Ente.
A scioglimento della riserva del 2 settembre il presidente f.f. del Tribunale di Catanzaro dott.ssa Maria Concetta Belcastro ha rigettato l’istanza di sospensione sostenuta dalla Regione Calabria.
Il giudice del lavoro infatti aveva disposto la sospensione dell’ordinanza con cui la presidente Jole Santelli aveva nominato l’avv. Maria Maddalena Giungato coordinatrice dell’Avvocatura regionale.
Così contro questa sospensione la Regione aveva presentato istanza sospensiva ora respinta dal Tribunale che ne ha negato anche la presunta sussistenza di grave danno per l’amministrazione essendosi proceduto alla nomina ad interim di altro legale (l’avv. Maurizio Borgo)
Quindi il Tribunale ha fissato l’udienza del 15 ottobre prossimo dinanzi al Collegio in camera di consiglio la decisione finale sul reclamo della Regione Calabria.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,061FansLike
6,769FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE