x

x

martedì, 16 Luglio, 2024
HomeCronacaNehza, "purezza". Ma la candidata di Minicuci ha una condanna per rapimento...

Nehza, “purezza”. Ma la candidata di Minicuci ha una condanna per rapimento e violenze

Si chiama Nezha – che in lingua araba vuol dire “purezza”, “rettitudine” –, più precisamente Nezha Lazreq. Segni particolari: donna del Marocco candidata al Consiglio comunale di Reggio Calabria nelle file della lista Minicuci Sindaco. (Si tratta di una delle liste civiche allestite nella coalizione di centrodestra a supporto della “corsa” del candidato sindaco Antonino Minicuci).
Il problema è che  sulla Lazreq – marocchina sì, ma che vive dalle parti nostre ormai da 34 anni – pendono tre grossi nei.
Il primo, squisitamente politico, è che fino al 2018 compreso la donna “sparava a zero” contro Matteo Salvini e il Carroccio. La sua candidatura odierna, dopo così poco tempo, risulta del tutto contraddittoria e incomprensibile.
Il secondo è che sul suo profilo Facebook campeggia una sua foto, assolutamente poco rassicurante, in cui sorridendo imbraccia addirittura un mitra. Ogni commento risulterebbe superfluo, rispetto a chi si candida a rivestire cariche pubbliche.
Il terzo: la Lazreq è stata condannata in primo grado a un anno e 6 mesi addirittura per aver sequestrato e picchiato una connazionale. “Pestata” – nel novembre del 2017 – con l’aiuto di altre tre energumene partite a questo scopo da Reggio Calabria alla volta di Vibo Valentia.
Motivo: l’aggredita avrebbe “rubato il marito” a una delle quattro. Che ha quindi pensato bene di gridarle: «Ti porto a Reggio e ti ammazzo», a rapimento in corso.
Insomma, alla faccia della volontà di «diffondere il rispetto della donna e la libertà religiosa nel rispetto delle persone», in base alla quale avrebbe fondato e starebbe guidando l’“Associazione culturale donne arabe di Calabria”.
Dopo che la notizia della sua condanna (in primo grado) è diventata pubblica particolare ironia suscita, infine, una sua frase in cui, si è detta d’accordo con Matteo Salvini, e cioè  che “…non tutti gli immigrati sono brave persone“.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE