martedì, 7 Febbraio, 2023
HomeCronacaVIDEO-'Ndrangheta, Reggio Emilia: beni per un milione sequestrati a un imprenditore

VIDEO-‘Ndrangheta, Reggio Emilia: beni per un milione sequestrati a un imprenditore

Reggio Emilia – A sei anni dalla conclusione della nota operazione “Aemilia”, Polizia di Stato e Guardia di finanza hanno inferto un altro duro colpo alla cosiddetta “ ‘ndrangheta emiliana”, capace di infiltrare l’economia nazionale ed estera.

Un 43enne, Carmine Bramante, noto imprenditore edile, originario di Crotone ma residente da tempo a Reggio Emilia si è visto notificare la misura di prevenzione patrimoniale del sequestro dei beni, proposta dal questore di Reggio Emilia e avallata dal Tribunale di Bologna, riferita a 9 immobili, ubicati in provincia di Reggio Emilia, terreni annessi, ditte operanti nel settore dell’edilizia, conti correnti e autovetture, per un valore che supera il milione di euro.

Slide
Slide
Slide
Ama Calabria Gennaio

Le indagini patrimoniali hanno dimostrato come il soggetto avesse fittiziamente intestato, a se stesso a ad altre persone compiacenti, beni riconducibili alla cosca, portando avanti, nell’interesse del sodalizio, anche attività imprenditoriali.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,238FansLike
6,177FollowersFollow
390FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE