x

x

martedì, 21 Maggio, 2024
HomeCalabria'Ndrangheta in Lombardia: A boss Zappia sequestrati terreni per 500mila euro a...

‘Ndrangheta in Lombardia: A boss Zappia sequestrati terreni per 500mila euro a Buccinasco

I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Pavia hanno proceduto all’esecuzione di sequestro, propedeutica alla confisca, di vari terreni nel comune di Buccinasco (Milano) di proprietà di Pasquale Zappia, 84 anni, originario di Platì (Reggio Calabria) e considerato il ‘Maestro generale della Lombardia’ per la ‘ndrangheta. In pratica il vertice dell’organizzazione.

L’operazione che ha portato al sequestro ha avuto origine da un’interdittiva antimafia emessa da parte della prefettura di Milano, a cui sono seguiti accertamenti preliminari dai carabinieri della Procura di Pavia e concluse dalla polizia giudiziaria della Dda.
Accertamenti che hanno consentito di porre la storia giudiziaria di Zappia a confronto con gli introiti patrimoniali progressivamente accumulati, risultati frutto di investimento di proventi dei delitti di cui lo stesso Zappia era accusato.

Slide
Slide
Slide

Dalle indagini è emerso che “i beni acquisiti – sottolinea una nota dei carabinieri di Pavia – fossero frutto di investimento di proventi tratti dalla commissione di delitti lucro-genetici e come, pertanto, fossero meritevoli di recupero da parte dello Stato attraverso l’applicazione del Codice Antimafia”.
Tra le altre indagini, Zappia nel 1993 fu coinvolto nell’operazione Nord-Sud, e poi condannato nel processo ‘Infinito’.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE