x

x

venerdì, 23 Febbraio, 2024
HomeItalia MondoMonza-Juve 1-2, vittoria al fotofinish e Allegri è primo in classifica

Monza-Juve 1-2, vittoria al fotofinish e Allegri è primo in classifica

(Adnkronos) –
La Juventus vince in extremis 2-1 sul campo del Monza nel match valido come anticipo della 14esima giornata della Serie A 2023-2024. Il risultato consente ai bianconeri allenati da Allegri di scavalcare l'Inter e conquistare provvisoriamente il primo posto. La Juve sale a 33 punti, davanti ai nerazzurri che sono a quota 32 in attesa del big match in programma domenica 3 dicembre a Napoli. Il Monza rimane a 18 punti.  La Juve si guadagna subito una chance enorme. Kyriakopoulos atterra Cambiaso nell'area brianzola, rigore per i bianconeri al 9'. Vlahovic calcia il penalty e si fa ipnotizzare da De Gregorio, che salva. La prodezza del portiere di casa, però, serve a poco. Corner, Nicolussi Caviglia mette in mezzo il pallone che Rabiot insacca con un perfetto colpo di testa: 0-1 all'11'. La Juve, sazia dopo il vantaggio immediato, non ha nessun interesse ad accelerare. Il ritmo è basso, le uniche accelerazioni arrivano quando il pallone passa per i piedi di Chiesa. Al 33', ancora da corner, occasione per il raddoppio. La sponda di Alex Sandro offre a Gatti un pallone da spingere in porta: il difensore riesce nell'impresa di sbagliare. Prima dell'intervallo, ci provano ancora Rabiot e Chiesa: De Gregorio è attento nella prima occasione, la mira è sbagliata nella seconda. Il Monza, poco pericoloso nei primi 45 minuti, prova a cambiare marcia in avvio di ripresa ma fatica a trovare spazi. Al 54' Colombo potrebbe spaventare Szczesny, ma non riesce a inquadrare la porta. Al 64' chance per Colpani, ma la conclusione è sbilenca. La Juve arretra lasciando campo e iniziativa al Monza. All'83 palla buona per Mota, che colpisce al volo in maniera rivedibile: fuori. La pressione dei padroni di casa viene premiata al 92'. Carboni cerca fortuna con un tiro-cross, nessuno tocca il pallone che beffa Szczesny: 1-1. L'equilibrio dura una manciata di secondi perché la Juve mette la freccia in extremis. Rabiot suggerisce, Gatti realizza: il difensore buca De Gregorio, 1-2 al 94' e Allegri è primo.  —[email protected] (Web Info)

SEGUICI SUI SOCIAL

142,094FansLike
6,649FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE