lunedì, 3 Ottobre, 2022
HomeCosenzaMigliorano le condizioni della bimba di sette mesi con covid trasferita da...

Migliorano le condizioni della bimba di sette mesi con covid trasferita da Cosenza al “Bambino Gesù” di Roma

Roma – Finalmente giungono buone notizie per la neonata di soli sette mesi trasferita d’urgenza, nella notte di sabato scorso, con un volo dell’Aeronautica militare da Cosenza all’ospedale “Bambino Gesù” di Roma. Come si ricorderà la piccola risultata positiva la covid era stata, in un primo tempo, ricoverata all’Annunziata di Cosenza da dove, a causa di un’insufficienza respiratoria severa da Covid, era stata trasferita presso l’Area Rossa del Dipartimento di Emergenza, Accettazione e Pediatria generale dell’Ospedale Pediatrico della capitale.

Nella notte, riferiscono i sanitari, il quadro respiratorio ha presentato un miglioramento che ha consentito una riduzione del supporto ventilatorio. I parametri di ossigenazione sono migliorati conseguentemente. Le condizioni cliniche restano tuttavia ancora critiche e la prognosi rimane riservata. La bambina, proveniente da Casali del Manco, era stata trasferita dall’Annunziata di Cosenza per l’aggravarsi delle condizioni cliniche assai critiche dal punto di vista respiratorio, presentando un tipo di danno alveolare simile a quello del Covid adulto. Le informazioni sono state rese note dall’ufficio stampa dell’ospedale “Bambino Gesù” di Roma.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,269FansLike
5,972FollowersFollow
388FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE