x

x

domenica, 26 Maggio, 2024
HomeAttualitàMedico calabrese morto a Imola: Il dolore della comunità di Bisignano e...

Medico calabrese morto a Imola: Il dolore della comunità di Bisignano e dei colleghi romagnoli

“Il sindaco e l’Amministrazione Comunale di Bisignano (CS) sono sconvolti e costernati dall’improvvisa morte del dottor Antonio Vilardi, bravo professionista con un futuro ancora più promettente. Uomo dai grandi valori umani e morali. Con il suo carattere, la sua gentilezza e signorilità si è sempre distinto e fatto voler bene da tutti. Il sindaco, dott. Francesco Fucile, in particolar modo è vicino al collega amministratore comunale dottor. Sandro Vilardi e a tutta la sua famiglia alla quale lo legano una sincera e affettuosa amicizia”.

Il dottor Antonio Vilardi, 41 anni di Bisignano, è morto a causa di un incidente stradale. Vilardi era un medico chirurgo specializzato in ortopedia. Il tragico sinistro L’incidente è avvenuto intorno alle 3.20 in via D’Agostino, a Imola. La vittima era a bordo della motocicletta sarebbe stato colpito da un 24enne alla guida di un SUV Mazda CX-30, venendo poi trascinato dall’auto per oltre 200 metri. Dopo i tentativi di rianimazione da parte del personale del 118, durati per più di un’ora, Antonio Vilardi è stato dichiarato morto. Il 24enne alla guida del SUV è stato sottoposto ad accertamenti, risultando positivo all’alcol test con un valore di 1,21 g/l. Il giovane è stato arrestato per omicidio stradale e trattenuto in attesa del trasferimento in carcere.

Slide
Slide
Slide

“Era un medico molto stimato professionalmente ed estremamente benvoluto dai colleghi e dai pazienti per il suo carattere cordiale ed affabile – dice il direttore generale dell’Ausl, Andrea Rossi –. La comunità professionale dell’Azienda ha subito oggi una perdita gravissima e che ci addolora profondamente – dichiara il direttore generale dell’Azienda Andrea Rossi – ma il pensiero va prima di tutto alla famiglia del dottor Vilardi, a cui tutti noi ci stringiamo”. E, sempre negli ambiti Ausl, il direttore di Ortopedia e Traumatologia Carlo Impallomeni lo ricorda così: “La tragedia ci lascia attoniti e sconvolti. La scomparsa di Antonio Vilardi è una perdita incolmabile, prima di tutto per i familiari cui sono personalmente legato da una profonda amicizia, ma anche per la nostra unità operativa in tutte le sue componenti che in questi anni hanno avuto modo di apprezzarne la grande umanità, disponibilità e l’alta professionalità. Un pensiero particolare, in questo tragico momento, va al piccolo Sandro ed alla moglie Cristina ai quali ci stringiamo tutti con grandissimo affetto”.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE