x

x

sabato, 24 Febbraio, 2024
HomeCronacaMaltrattamenti alla moglie: Arrestato dai carabinieri e tradotto in carcere

Maltrattamenti alla moglie: Arrestato dai carabinieri e tradotto in carcere

I carabinieri della Stazione di Cirò Marina hanno arrestato un 35enne straniero del luogo, già conosciuto, per il reato di “Maltrattamenti in famiglia” ai danni della moglie convivente, in talune circostanze compiuti anche in presenza dei figli minorenni.

L’uomo, già da diversi anni, aveva posto in essere nei confronti della donna quarantenne svariati comportamenti vessatori consistenti in episodi di minaccia, ingiuria e aggressioni fisiche e verbali, e anche a seguito della denuncia di questi comportamenti, sovente scaturiti da futili liti coniugali tra i due.

Slide
Slide
Slide

E’ stata avviata un’approfondita attività d’indagine coordinata dalla Procura di Crotone e svolta nella massima tempestività a tutela della vittima, che ha permesso al Tribunale di Crotone di emettere un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere nei confronti dell’uomo, eseguita prontamente dai militari dell’Arma che lo hanno tradotto, a seguito delle formalità di rito, presso la Casa Circondariale di Crotone.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,097FansLike
6,650FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE