martedì, 7 Febbraio, 2023
HomeCronacaLamezia Terme: patteggiano 2 imprenditori accusati di sfruttamento

Lamezia Terme: patteggiano 2 imprenditori accusati di sfruttamento

Avevano sfruttato ben 8 dipendenti della loro attività arrivando anche a minacciare il licenziamento se non avessero rinunciato alla metà delle ferie e della retribuzione della quattordicesima.

Oggi il Tribunale di Lamezia Terme ha accolto il patteggiamento a 10mesi e 20 giorni di reclusione, con sospensione della pena e non menzione della condanna, per gli imprenditori Saveria Goldoni (72 anni) e Angelo Maset (75 anni) a conclusione di una indagine coordinata dalla Procura e condotta dalla Guardia di Finanza di Lamezia Terme.

Slide
Slide
Slide
Ama Calabria Gennaio

Gli indagati, difesi da Francesco Gambardella, sono stati assolti per il reato di auto riciclaggio. Il Giudice ha tenuto conto anche del risarcimento offerto dagli imputati in favore delle 8 lavoratrici sfruttate per un ammontare totale di circa 120mila euro.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,236FansLike
6,177FollowersFollow
390FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE