lunedì, 28 Novembre, 2022
HomeCatanzaroLamezia Terme: assolto l'ex direttore del 118 di Catanzaro Eliseo Ciccone

Lamezia Terme: assolto l’ex direttore del 118 di Catanzaro Eliseo Ciccone

La sezione penale del Tribunale di Lamezia Terme ha assolto “perché il fatto non sussiste” Eliseo Ciccone, 69 anni, ex direttore della Centrale Operativa 118 di Catanzaro. Il dott. Ciccone era stato indagato dalla Procura di Catanzaro nell’ambito dell’operazione “Quinta Bolgia” per il reato di turbata libertà del procedimento di scelta del contraente. Tale provvedimento aveva portato lo stesso agli arresti domiciliari nel novembre 2018 e fino al 31 Gennaio 2019.

“Con questa assoluzione con formula terminativa ampia – dichiarano i legali del 69enne Manuela Costa e Nunzio Raimondi, si conclude una travagliata vicenda umana e professionale, che ha letteralmente distrutto l’immagine personale e professionale di un uomo onesto e perbene. A tacere della formula assolutoria lo dice financo la sentenza predibattimentale, la quale consacra la totale infondatezza dell’ipotesi accusatoria: Eliseo Ciccone non doveva neanche essere rinviato a giudizio”!

Slide
Slide

“Ci sarà luogo e tempo per discutere delle sofferenze da questo professionista ingiustamente subite anche dalla sua stessa azienda alla quale, con abnegazione e deciso impegno, aveva consegnato un servizio del 118 ben più efficiente dell’attuale. Siamo certi che l’ASP di Catanzaro chiederà pubblicamente scusa al dott. Ciccone per non averne difeso la onorabilità quando tutte le testate nazionali lo presentavano alla stregua di un delinquente comune. Le istituzioni sanitarie della nostra Regione – hanno concluso i difensori – sono sane e tutta la grancassa mediatica, insieme ai poveri malcapitati, ha leso l’immagine anche di quest’ultime. Il tempo è galantuomo: e siamo ancora all’inizio.”

SEGUICI SUI SOCIAL

142,253FansLike
6,013FollowersFollow
392FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE