mercoledì, 10 Agosto, 2022
HomeCronacaLamezia, minaccia di uccidere moglie con motosega: Pregiudicato 'ndranghetista arrestato dalla Polizia

Lamezia, minaccia di uccidere moglie con motosega: Pregiudicato ‘ndranghetista arrestato dalla Polizia

Nella serata dell’8 giugno, personale del Commissariato P.S. di Lamezia Terme ha tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Lamezia Terme, P.L., pregiudicato, condannato per associazione mafiosa oltre che per resistenza a Pubblico Ufficiale, ex sorvegliato speciale, ex libero vigliato, inserito a pieno titolo in una cosca mafiosa operante a Lamezia Terme.

P. L. è stato tratto in arresto perché erano emersi nei suoi confronti gravi indizi di colpevolezza in relazione al reato di maltrattamenti in famiglia.
Infatti dalle indagini svolte dall’Ufficio Anticrimine del Commissariato Lametino, sotto le direttive della Procura della Repubblica di Lamezia Terme,
è emerso che l’uomo aveva sottoposto la moglie a reiterate condotte vessatorie e prevaricatorie, consistenti in ingiurie, violenze fisiche e morali, tali da cagionarle sofferenze, privazione ed umiliazioni ed ingiuriandola va frequentemente. Durante la gravidanza aveva minacciato di buttarla giù per le
scale e da ultimo, nel mese di maggio scorso l’aveva minacciata di ucciderla con una motosega.

Slide
Slide

Il Gip di Lamezia Terme, all’esito delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Lamezia Terme, ha emesso il provvedimento di custodia
cautelare in carcere a seguito del quale P.L. è stato condotto nella casa circondariale, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.
Si tratta di un arresto effettuato in applicazione del cosiddetto “Codice Rosso”, normativa, particolarmente efficace, entrata in vigore nel luglio del 2019 a difesa delle donne contro la violenza di genere, che prevede una corsia privilegiata per alcuni tipi di reati, come i maltrattamenti in famiglia e lo stalking, che vedono come vittime, in primo luogo, le donne e fornisce particolare tutela alle fasce deboli.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,039FansLike
5,777FollowersFollow
387FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE