venerdì, 2 Dicembre, 2022
HomeAttualitàLamezia, la Cassazione ha rigettato la richiesta di incandidabilità del sindaco Mascaro

Lamezia, la Cassazione ha rigettato la richiesta di incandidabilità del sindaco Mascaro

Lamezia Terme – Anche la Cassazione – sezione civile – ha rigettato la richiesta dell’avvocatura dello Stato (per conto del ministero dell’Interno) e della Procura generale di Catanzaro, di incandidabilità per l’ex sindaco Paolo Mascaro (che resta, quindi, definitivamente candidabile) accogliendo invece la richiesta di incandidabilità nei confronti degli ex consiglieri comunali Pasqualino Ruberto e Giuseppe Paladino.
Arriva, dunque, la parola fine sulla vicenda (in tutte e tre i gradi di giudizio la richiesta per Mascaro è stata rigettata, accolta invece quella per Ruberto e Paladino) collegata allo scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni mafiose di novembre 2017 (quando Mascaro era sindaco poi rieletto a novembre 2019) confermato definitivamente dal Consiglio di Stato.
p.r.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,250FansLike
6,033FollowersFollow
392FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE