lunedì, 15 Agosto, 2022
HomeAttualitàLamezia, Franco Lucia: il comune si costituisca parte civile nell’operazione “Waste Water”

Lamezia, Franco Lucia: il comune si costituisca parte civile nell’operazione “Waste Water”

Lamezia Terme – “Esprimiamo pieno sostegno all’operato della magistratura e delle forze dell’ordine che nell’ambito dell’operazione “Waste Water” hanno posto fine al perpetuarsi di un vero e proprio disastro ambientale nell’area industriale di Lamezia”. E’quanto dichiara Franco Lucia, coordinatore cittadino PD.
“Gli esiti dell’operazione – aggiunge – hanno destato fortissime preoccupazioni a Lamezia e nel suo hinterland per le gravissime conseguenze che gli effetti dell’inquinamento dei terreni e del mare antistante avranno sulla salute dei cittadini e sullo sviluppo produttivo dell’area. Pertanto, chiediamo al commissario straordinario S.E. il Prefetto Giuseppe Priolo di predisporre tutte gli atti necessari per la costituzione del comune di Lamezia come parte civile al futuro processo. Siamo del parere – precisa Franco Lucia – che occorra un maggiore impegno da parte di tutti in materia di tutela dell’ambiente e del territorio per prevenire soprattutto i tanti scempi che spesso, in questi anni, sono avvenuti nel silenzio più assordante. Il PD non mancherà di far sentire la sua voce e sarà in prima linea in questa battaglia a difesa della salute, dell’ambiente e del territorio, la quale per essere vinta necessita di un ampio fronte comune (partiti, associazioni ambientaliste, movimenti, cittadini, medici, ecc..)”.
“Con questo spirito – conclude il coordinatore cittadino PD- cogliamo l’occasione per ringraziare pubblicamente e garantire il nostro sostegno a WWF Italia e a Legambiente Calabria, i quali hanno già espresso la volontà di costituirsi parte civile e con cui auspichiamo fin da subito una fattiva collaborazione unitamente alle altre associazioni ambientaliste”.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,056FansLike
5,789FollowersFollow
387FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE