domenica, 16 Gennaio, 2022
HomeAttualitàLamezia, Forze progressite e di sinistra: dopo sentenza Cassazione su Mascaro resta...

Lamezia, Forze progressite e di sinistra: dopo sentenza Cassazione su Mascaro resta giudizio negativo

Lamezia Terme – “Con la sentenza della Corte di Cassazione di ieri finalmente si chiude una pagina importante per la nostra città. Finalmente si scrive la parola fine ad una vicenda che proprio per le scelte di Mascaro ha inevitabilmente legato il destino dell’intera città alle sue vicende giudiziarie”. Lo scrivono i rappresentanti delle forze progressiste e di sinistra Partito Democratico, Movimento Cinque Stelle, Nuova era, Lamezia Bene Comune e Italia viva.
“Come abbiamo sempre detto e sostenuto. evidenziano -, in uno Stato civile e democratico le sentenze e le decisioni degli organi dello Stato si rispettano sempre. E non a convenienza. Siano esse emesse dal Tar o dal Consiglio di Stato o dalle sezioni riunite della Corte dei Conti, dalla Prefettura o dal governo. Non si citano le sentenze quando sono a proprio favore e non si grida al complotto quando sono sfavorevoli. Dopo la sentenza della Corte di Cassazione, nella sostanza non cambia nulla: Mascaro era candidabile due giorni fa e lo è anche oggi. Come non cambia nulla rispetto al giudizio negativo che abbiamo sull’operato di Mascaro, in questi anni, alla guida della città”.
“Sia ben chiaro a tutti- concludono -: noi non abbiamo mai tifato per l’incandidabilità di Mascaro. La cultura democratica, di cui ci sentiamo fieri portatori, ci insegna che gli avversari politici vanno sconfitti sul campo al momento del voto e proprio per questo accogliamo con grande rispetto la decisione definitiva presa dalla Cassazione in piena autonomia sulla candidabilità di Mascaro”.

SEGUICI SUI SOCIAL

140,668FansLike
5,393FollowersFollow
339FollowersFollow
spot_img

ULTIME NOTIZIE