La cipolla rossa di Tropea con ricette di Joe Bastianich torna protagonista nei panini McDonald’s

Per le ricette selezionate dallo chef stellato Joe Bastianich torna protagonista la cipolla rossa di Tropea nella catena di fast-food McDonald’s che ha voluto così confermare lo stretto legame con il comparto agroalimentare italiano e anche l’impegno nel favorire la conoscenza e la diffusione dei prodotti agroalimentari d’eccellenza e che si concretizzerà con l’acquisto di circa 40 tonnellate di cipolla rossa di Tropea Calabria igp.
Un progetto reso possibile attraverso la partnership con la fondazione Qualivita che da oltre 20 anni si occupa della valorizzazione dei prodotti a indicazione geografica. Best seller del 2019, My Selection BBQ, il panino con salsa a base di cipolla rossa di Tropea Calabria igp e aceto balsamico di Modena igp, sarà presente anche quest’anno.
«My Selection rappresenta per McDonald’s uno dei più importanti progetti di valorizzazione del Made in Italy e testimonia l’impegno dell’azienda a sostegno del comparto agroalimentare del nostro Paese. Un percorso iniziato 12 anni fa e che anno dopo anno rinnova collaborazioni di lunga data, come quella con il Consorzio tutela della cipolla rossa Calabria igp, e che rende accessibili le eccellenze del nostro territorio a un pubblico giovane e vasto. Ancora una volta stupiremo i nostri clienti con nuovi gusti e tanta italianità» ha dichiarato Giorgia Favaro, direttore marketing di McDonald’s Italia.
«La cipolla rossa di Tropea è un prodotto che piace e va molto forte, infatti è molto importante favorirne e promuovere la diffusione. Siamo convinti che progetti come questi siano fondamentali per la valorizzazione delle eccellenze gastronomiche italiane e la nostra cipolla ne è un esempio concreto», dichiara Giuseppe Laria, presidente del Consorzio di tutela della cipolla rossa di Tropea Calabria igp.
«Proprio per questo – aggiunge – abbiamo deciso per il terzo anno di proseguire la collaborazione con McDonald’s e Qualivita e siamo sicuri che anche quest’anno sarà un successo».