x

x

giovedì, 18 Aprile, 2024
HomeAttualitàIspettori del lavoro: Impossibile garantire la sicurezza e la legalità sui luoghi...

Ispettori del lavoro: Impossibile garantire la sicurezza e la legalità sui luoghi di lavoro

Anche in Calabria lo sciopero nazionale del personale dell’Ispettorato nazionale del Lavoro. Sit-in dei dipendenti a Cosenza, Catanzaro e Reggio Calabria. “I lavoratori lamentano gravi problemi di funzionamento che impediscono all’INL di svolgere appieno la sua funzione istituzionale: la tutela di lavoratrici e lavoratori e la vigilanza sulle irregolarità nel mondo del lavoro. I sindacati evidenziano centinaia di posti scoperti, una sproporzione tra le competenze e le responsabilità richieste al personale e la retribuzione corrisposta”.

“Oggi il personale dell’INL è in sciopero per l’intera giornata, ed è il terzo sciopero in pochi mesi – si legge in una nota dei sindacati, inviata anche alla presidente del Consiglio Giorgia Meloni – Da tempo chiediamo di trasformare l’INL in una vera Agenzia, dotata di piena autonomia, così da poter svolgere appieno i compiti cui è preposta e da riconoscerne il ruolo. Da tempo chiediamo che siano riconosciuti gli arretrati della perequazione dell’indennità di amministrazione, corrisposti ai dipendenti degli altri Enti del Comparto Funzioni Centrali. Tutto questo – continuano i sindacati – non avrebbe alcun aggravio per l’erario data la disponibilità dell’INL – manifestata anche dinanzi ai rappresentanti del Ministero – a utilizzare i soldi del proprio bilancio a tale scopo, ma ad oggi non c’è ancora un emendamento in tal senso”.

Slide
Slide
Slide

“Le lavoratrici e i lavoratori dell’INL – conclude la nota – sono stufi di vivere nel paradosso di dover tutelare gli altri lavoratori, senza essere tutelati loro”. Al governo e alla premier Meloni vengono chiesti gesti concreti per risolvere queste criticità e riconoscere alla vigilanza sul lavoro il ruolo che merita.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,061FansLike
6,769FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE