x

x

domenica, 26 Maggio, 2024
HomeCronacaIsola Capo Rizzuto, tentano di rubare cavi di rame da immobile sequestrato...

Isola Capo Rizzuto, tentano di rubare cavi di rame da immobile sequestrato alle cosche: Arrestati

Nelle scorse ore, ai carabinieri della Compagnia di Crotone è giunta la segnalazione di un furto in atto nella frazione Capo Rizzuto di Isola, presso il Centro Polisportivo “Alere Flammam”, sequestrato alla criminalità organizzata ed affidato all’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la Destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità Organizzata.

Sul posto si sono recati tempestivamente i militari della Tenenza di Isola Capo Rizzuto, che si sono trovati davanti due soggetti che avevano sfondato delle pareti e divelto dei cavi per recuperare rame. Vedendo i carabinieri gli uomini hanno tentato una precipitosa fuga, che è terminata per entrambi in pochi minuti.

Slide
Slide
Slide

I due italiani, di 57 e 56 anni, entrambi residenti a Isola Capo Rizzuto, sono stati arrestati dai militari per tentato furto aggravato, che hanno trovato sul posto, nella loro disponibilità, gli attrezzi usati per recuperare il materiale che stavano tentando di rubare.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE