x

x

martedì, 28 Maggio, 2024
HomeCronacaIsola Capo Rizzuto, arrestato 76enne che nascondeva in casa una vera e...

Isola Capo Rizzuto, arrestato 76enne che nascondeva in casa una vera e propria armeria illegale

Isola di Capo Rizzuto (KR) – I Carabinieri del Comando Provinciale di Crotone, supportati da quelli dello Squadrone Cacciatori “Calabria” di Vibo Valentia e da un’unità cinofila per la ricerca di materie esplodenti, nell’ambito dei controlli, svolti per frenare la diffusione dei fenomeni di detenzione abusiva o illegale di armi, nella mattinata del 26 luglio scorso, hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione e l’annesso fondo agricolo di proprietà di M. F., 76enne di Isola Capo Rizzuto.

I militari hanno rivenuto abilmente occultate nell’immobile e nelle sue pertinenze, 5 (cinque) pistole, di cui 1 (una) con la matricola abrasa e 1 (una) cosiddetta “penna pistola”, 2 (due) coltelli o baionette e più di 400 (quattrocento) munizioni di vario calibro, delle quali alcune artigianalmente modificate per aumentarne il potenziale offensivo, e alcune parti di arma (cani esterni per fucili).

Slide
Slide
Slide

Al termine dell’attività, l’anziano, pensionato e incensurato, è stato arrestato in flagranza per “detenzione illegale di armi clandestine e di munizioni”, venendo condotto presso la sua dimora, in regime di arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del processo con il rito direttissimo, fissato per la mattinata di venerdì 28 luglio.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE