x

x

sabato, 24 Febbraio, 2024
HomeCronacaIsola Capo Rizzuto: 34enne arrestato per produzione, traffico e detenzione di droga

Isola Capo Rizzuto: 34enne arrestato per produzione, traffico e detenzione di droga

Continua senza sosta l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Crotone che, nella serata di lunedì scorso, hanno arrestato S.B., cittadino straniero domiciliato ad Isola di Capo Rizzuto.
Gli uomini della locale Tenenza dei Carabinieri, nel corso di un mirato servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio isolitano, venivano insospettiti dall’atteggiamento del 34enne che, alla vista della gazzella, repentinamente cambia direzione di marcia. Per questo, veniva fermato e sottoposto a controllo, a seguito del quale veniva trovato in possesso di due involucri di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Successiva perquisizione effettuata presso l’abitazione del soggetto, permetteva, altresì, di rinvenire ulteriore sostanza stupefacente, sostanze da taglio e vario materiale di confezionamento. Per tali regioni, S.B. veniva arrestato per le ipotesi di reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti e tradotto presso la Casa Circondariale di Crotone a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di giudizio.

Intanto proseguono senza sosta i servizi di controllo del territorio predisposti dai Carabinieri della Compagnia di Crotone, particolarmente intensificati nel fine settimana, soprattutto nelle zone maggiormente frequentate dai giovani della movida. Negli ultimi 2 giorni, nel corso dei controlli alla circolazione stradale, attuati con posti di controllo predisposti anche nelle ore notturne, i Carabinieri hanno identificato oltre 90 persone e controllato più di 50 veicoli con la contestazione di diverse contravvenzioni al Codice della Strada.

Slide
Slide
Slide

Nel medesimo ambito, quattro tra giovani e giovanissimi sono stati segnalati alla Prefettura di Crotone, quali assuntori di sostanze stupefacenti, poiché trovati in possesso di modiche quantità di cocaina, eroina, hashish e marijuana. Altri tre, altresì, sono stati denunciati alla competente Procura della Repubblica del capoluogo pitagorico per porto abusivo di armi, di oggetti atti ad offendere e per violazioni delle prescrizioni della misura della sorveglianza speciale: in particolare, un giovane residente a Scandale veniva trovato in possesso di due coltelli occultati all’interno dell’abitacolo della propria autovettura; un crotonese, invece, veniva denunciato perché occultava nella macchina una pistola ad aria compressa priva del tappo rosso; il terzo soggetto, veniva deferito perché sorpreso alla guida del veicolo privo della patente di guida, già revocata in ordine alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,094FansLike
6,649FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE