In provincia di Cosenza situazione allarmante

- Advertisement -

Con una lettera indirizzata al Prefetto di Cosenza,la segreteria provinciale della Federazione Autonoma Italiana Sindacati, Autoferrotranvieri (FAISA-CONFAIL) evidenziano preoccupazione per i tanti incidenti che accadono sulla Strada Statale 18.

“Purtroppo tale situazione non riguarda solo la citata strada ma bensì anche altre strade statali dell’ intera provincia di Cosenza – scrivono nella nota – nella settimana scorsa, sembrerebbe che si sia verificato un incidente, alla quale ha perso la vita una persona a mezzo di una moto. Da una prima ricostruzione pare abbia perso il controllo del mezzo, ma sembra ancora non si conosca la vera causa del fatto”

“Alla luce di quanto espresso – scrivono nella missiva che riportano alla stampa il 10 aprile –  lanciamo l’ ennesimo grido d’ allarme, rivolgendoci dunque al S.E. Prefetto di Cosenza, al fine di coordinare con gli organi competenti tale problematiche che stanno portando sempre di più all’ aumento di vittime sulla strada. Siamo sempre più convinti che con maggiori controlli delle forze armate e con sistemi di controllo elettronico di velocità ( tipo autovelox, scout speed e altro), ci possano essere margini di miglioramento sulla sicurezza stradale e riduzione di incidenti.”