x

x

lunedì, 17 Giugno, 2024
HomeAttualitàIn Cittadella la firma del contratto a tempo indeterminato dei precari del...

In Cittadella la firma del contratto a tempo indeterminato dei precari del bacino “stagisti/ borsisti”

“Un momento positivo per la Regione Calabria e per il Dipartimento lavoro. Dopo mesi di confronto, chiudiamo definitivamente uno dei bacini, già censiti nel dossier del precariato, che è quello degli stragisti-borsisti: Lavoratori d’alta professionalità che da 15 anni erano precari all’interno di Azienda Calabria lavoro”. Lo afferma l’assessore al lavoro e formazione professionale Giovanni Calabrese che stamattina ha accolto in Cittadella i lavoratori che da oggi saranno dipendenti a tempo indeterminato di Azienda Calabria Lavoro.

“Un percorso difficile e che finalmente oggi si chiude in modo definitivo e ci porterà, da qui a qualche settimana, all’istituzione definitiva della nuova agenzia per il lavoro, Arpal. Stiamo lavorando – aggiunge Calabrese -con un grande impegno per chiudere questi bacini di precariato, che hanno creato spesso tante aspettative in tante persone. Non riteniamo assolutamente corretto come si è agito in passato, pertanto, il nostro obiettivo è di non creare più precari all’interno della pubblica amministrazione. Oggi, grazie all’impegno di tutto l’apparato burocratico della Regione Calabria e in particolar modo della commissaria di azienda Calabria Lavoro, Elena Maria Latella, raggiungiamo questo risultato, portiamo tranquillità a tantissime famiglie e soprattutto, ci saranno altri centinaia di lavoratori che avranno lo status definitivo di dipendenze della pubblica amministrazione”.

Slide
Tenuta delle Grazie 13_6_2024

“Questo è un risultato importantissimo per il governo regionale presieduto dal Presidente Roberto Occhiuto che ci aveva dato questo compito sin dal suo insediamento”- conclude Calabrese.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE