x

x

martedì, 28 Maggio, 2024
HomeAttualitàIl ministro dell'istruzione Valditara: Sbloccati per la Calabria fondi per 510 milioni...

Il ministro dell’istruzione Valditara: Sbloccati per la Calabria fondi per 510 milioni di euro

Lo Stato è presente, è vicino ai cittadini e non li abbandonerà”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione e del merito Giuseppe Valditara a San Luca, nella Locride. Valditara è arrivato nel comune pre aspromontano, prima tappa di un tour che lo ha portato poi a Platì e infine a Bovalino, dove è stato accolto dal sindaco Bruno Bartolo, che assieme ad alcuni altri primi cittadini della zona aveva invitato Valditara, in una delle zone periferiche del Paese dove più pressanti sono i temi della dispersione scolastica e della povertà educativa. Presenti il presidente della Regione Roberto Occhiuto, la vice Giusi Princi che ha la delega all’istruzione e la direttrice dell’ufficio scolastico regionale Antonella Iunti.

“Investire nell’istruzione e nella scuola – ha aggiunto Valditara – per dare un futuro ai giovani è il nostro obiettivo. Oggi è un giorno importante, un giorno in cui noi siamo venuti qui per ascoltare le esigenze e per dare risposte concrete. Quello di oggi è un passo importante di Agenda Sud. Siamo stati a Caivano con la presidente del Consiglio Giorgia Meloni e adesso siamo qua. Agenda Sud significa credere nello sviluppo, nella crescita e nelle opportunità per tanti giovani del Mezzogiorno ma soprattutto significa riunire l’Italia, un’Italia che oggi è spaccata che non ha le stesse opportunità formative”.
“Qui ci sono tutte le potenzialità – ha sostenuto ancora Valditara che ha annunciato investimenti per circa 5 milioni di euro – per far sì che con un investimento nella scuola qui possa diventare un esempio. Dobbiamo lavorare perché la legalità inizia dalla scuola, dalla formazione”.
“San Luca è conosciuto – ha ricordato Occhiuto rivolgendosi agli studenti – perché la ‘ndrangheta in questa zona della Calabria ha ucciso il futuro, ma solo lo Stato può assicurare i diritti. Noi, per parte nostra, siamo impegnati a creare le condizioni affinché lungo il vostro percorso voi possiate rimanere e realizzarvi in Calabria”.

Slide
Slide
Slide

“Investire nell’istruzione e nella scuola – ha aggiunto il ministro– per dare un futuro ai giovani è il nostro obiettivo. Oggi è un giorno importante, un giorno in cui noi siamo venuti qui per ascoltare le esigenze e per dare risposte concrete”. Sul dimensionamento, tema che preoccupa e che ha preoccupato durante l’estate il mondo scolastico, Valditara ha rassicurato: il Governo – ha dichiarato – “non chiuderà scuole, ma in Calabria manderà più insegnanti”.
Per le scuole e gli enti locali della Regione Calabria, tra nuove assegnazioni e risorse sbloccate, dall’insediamento del governo sono stati messi a disposizione fondi per 806.170.693,89 di euro. Dal novembre 2022 ad oggi sono state autorizzare per la regione Calabria risorse per un totale 510.363.275,10 di euro per le scuole.

Risorse suddivise poi in 230.673.300,58 di euro per la messa in sicurezza, riqualificazione, adeguamento sismico, efficientamento energetico, sicurezza antincendio nelle scuole, abbattimento delle barriere architettoniche; 5.105.000 di euro per costruzione/realizzazione di nuove palestre e/o messa in sicurezza delle palestre e degli spazi sportivi esistenti nelle scuole, 242.043.019,92 di euro per asili nido e scuole infanzia per incrementare il numero dei posti; 32.541.954,60 di euro per la costruzione e/o messa in sicurezza di mense scolastiche per incrementare il ricorso al tempo pieno nelle scuole e contribuire a contrastare la dispersione scolastica.

Tra novembre e dicembre, sono state sbloccate risorse che non erano ancora state erogate alle scuole e sono stati erogati ulteriori 25.587.293,13 di euro per la lotta alla dispersione scolastica e divari territoriali. Per gli Istituti tecnologici superiori – ITS Academy, per la realizzazione di laboratori 4.0 e per il potenziamento dell’offerta formativa sbloccate risorse per 34.282.670,79 di euro.
Un totale di 179.011.601,18 di euro sono le risorse per Scuola 4.0: trasformazione delle aule didattiche in ambienti laboratoriali innovativi, Stem e orientamento e formazione personale scolastico e didattica digitale integrata. E ancora un totale di 72.600.005,53 di euro per costruzione di scuole nuove e palestre scolastiche.
In ambito Agenda Sud, per la Calabria sono stati stanziati 25.800.000 euro per tutte le scuole primarie della regione e 2.380.000 per 17 scuole secondarie di primo e di secondo grado. E per laboratori agrari/alberghieri/nautici/aeronautici sono stati assegnati 16.015.812,08 di euro.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE