venerdì, 2 Dicembre, 2022
HomeAttualitàIl Consiglio regionale dice sì all'apertura del Tribunale e della Procura della...

Il Consiglio regionale dice sì all’apertura del Tribunale e della Procura della Repubblica a Corigliano-Rossano

Il Consiglio Regionale ha approvato unanimemente la proposta di legge al Parlamento di modifica della riforma sulla riorganizzazione degli uffici giudiziari finalizzata all’apertura di un Tribunale e di una Procura della Repubblica nel comune di Corigliano-Rossano (CS).

Un risultato davvero rilevante, perché ha visto uniti tutti gli schieramenti politici su una questione che rappresenta un errore mai sanato i cui effetti si registrano ogni giorno. La proposta prevede un accordo tra Regione e Ministero della Giustizia, in base al quale tutti i costi logistici del futuribile tribunale, andrebbero a carico della Regione, mentre al Ministero toccherebbe pagare solo i magistrati.

Slide
Slide

Proponente e primo firmatario della proposta di Legge è stato Giuseppe Graziano, presidente del Gruppo Udc in Consiglio regionale, che torna ancora una volta a richiamare una unità istituzionale anche per i rappresentanti parlamentari del territorio, anche su questa concreta possibilità di istituzione di un tribunale nella terza città della Calabria.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,250FansLike
6,033FollowersFollow
392FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE