x

x

domenica, 25 Febbraio, 2024
HomeAttualitàI Comuni calabresi accolgano i profughi della guerra Ucraina: Appello al presidente...

I Comuni calabresi accolgano i profughi della guerra Ucraina: Appello al presidente dell’Anci

“Ho scritto informalmente al Presidente dell’Anci Calabria Marcello Manna per indicare all’Associazione dei Sindaci Calabresi di farsi promotrice di una forte iniziativa di solidarietà affermando la piena accoglienza di donne, bambini, anziani e tutti coloro che fuggono dall’Ucraina e che stanno arrivando in Italia attraverso i corridoi umanitari”. Parole del vice sindaco di Mormanno (CS), Paolo Pappaterra, e membro del coordinamento Anci Giovani.

“Deve esserci la Calabria, le comunità Calabresi rispettando la grande propensione all’accoglienza che è innata nella nostra gente. Non può essere uno spazio geografico a distinguere chi ha il diritto alla vita e chi no”». Per questo Pappaterra ha ribadito che i comuni calabresi sono “pronti ad accogliere chi è stato meno fortunato di noi e chi sta subendo un attacco scellerato ed inaccettabile da parte della Russia”.

Slide
Slide
Slide

Il comune di Mormanno scriverà nelle prossime ore all’ambasciatore ucraino in Italia per dichiarare fin da subito la propria disponibilità ad accogliere trenta profughi in fuga dal conflitto che saranno ospitati all’interno dell’ostello comunale, mentre altre famiglie di Mormanno hanno già offerto la propria disponibilità per accogliere i rifugiati.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,097FansLike
6,651FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE