domenica, 28 Novembre, 2021
HomeAttualitàGreen pass, per la Cgia di Mestre sono oltre 200mila i calabresi...

Green pass, per la Cgia di Mestre sono oltre 200mila i calabresi ancora non vaccinati

La Calabria è la seconda regione italiana con più “no vax”. I non vaccinati, infatti, sono 226.745 pari al 23,4% della popolazione. Questi i dati raccolti ed elaborati dalla Cgia di Mestre (L’Associazione Artigiani e Piccole Imprese).

02
02

La regione più “no vax” è la Sicilia (24,3%) con 625.565 non vaccinati. Seguono ancora la Provincia Autonoma di Bolzano (22,7%, 63.570), la Valle d’ Aosta (21%,13.017) e le Marche (20,4%,156.724). Le regioni più virtuose, invece, sono: Lombardia (14,3% i non vaccinati), Lazio (14,2%) e Toscana (13,8%). Tra le 4 macro aree del Paese è il Sud con il più alto numero di non vaccinati (2.143.769, il 20% del totale della popolazione tra i 20 e i 59 anni).

Lunedì prossimo 2 milioni di lavoratori rimarranno a casa perché impossibilitati a farsi il tampone. Secondo le stime del Governo sarebbero 3 milioni i lavoratori senza il certificato verde, il 13% degli occupati in Italia.
Persone che per accedere al posto di lavoro entro fine anno dovranno fare ogni due giorni il tampone per avere il Green Pass. Attualmente l’offerta è molto inferiore: ieri, ad esempio, sono stati fatti 506mila tamponi.
Ipotizzando un aumento della produttività da parte delle farmacie e delle strutture dedicate a fare questi test, dopodomani il numero complessivo potrebbe salire fino a 700mila, che sommati alle oltre 300mila persone che per ragioni di salute non sono obbligate al possesso della certificazione, rimarrebbero senza pass in due milioni.

SEGUICI SUI SOCIAL

140,480FansLike
5,379FollowersFollow
327FollowersFollow
spot_img

ULTIME NOTIZIE