martedì, 16 Agosto, 2022
HomeCronaca"Grazie a tutti... mia figlia è un mostro"

“Grazie a tutti… mia figlia è un mostro”

Parla la nonna della piccola Diana morta di fame e sete a soli 18 mesi

Alessia è un mostro“…tuona così su Facebook la signora Maria. L’Alessia in questione è la mamma di Diana, la bimba di 18 mesi, morta di stenti dopo essere lasciata da sola in casa.

E’ la nonna Maria, di Crotone, a rompere il silenzio sui social e ringraziare quanti le facevano le condoglianze per una tragedia immane. Le parole sono colme di rabbia tant’è che scrive “Grazie a tutti… mia figlia è un mostro”.

Slide
Slide

Di Alessia Pifferi in questi giorni si è parlato molto: i giornalisti sono stati più volte nella casa di via Parea, dove i vicini raccontano di vedere spesso la donna uscire la sera. “Tutti ci eravamo accorti che Alessia era incinta dice una di loro – aveva la pancia, non si poteva non vedere, anche se nessuno aveva osato chiedere altro, perché qui, a noi, diceva che era sterile, che non avrebbe mai potuto avere figli e che per questo soffriva molto. Ad altri aveva detto che ne aveva persi tre. Alessia era così raccontava, raccontava, ma era tutta una vita che esisteva solo nella sua testa. Raccontava un sacco di bugie. Se noi avessimo saputo che in casa c’era la bimba sola, saremmo intervenute certo “.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,068FansLike
5,791FollowersFollow
387FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE