x

x

sabato, 24 Febbraio, 2024
HomeCosenzaSono quattro (al momento) gli indagati per la morte durante stage in...

Sono quattro (al momento) gli indagati per la morte durante stage in azienda dello studente Giuliano De Seta

Il giovane, originario di Paola, è morto mentre effettuava uno stage

L’amministratore della Bc Service e la stessa Preside dell’Istituto tecnico frequentato da Giuliano De Seta, 18 anni originario di Paola, sono tra gli indagati per la sua morte avvenuta lo scorso 16 settembre: Giuliano si trovava nella sede di Noventa di Piave (Venezia) per uno stage alternanza scuola/lavoro quando è stato schiacciato da uno stampo a forma di lastra dal peso di una tonnellata e mezza circa, posizionato su un cavalletto.

Ai due si aggiungono anche il docente dello stesso istituto, quale tutore e responsabile del progetto di alternanza scuola-lavoro e il responsabile della sicurezza della Bc Service. Sarà il sostituto procuratore Antonia Sartori a chiarire dapprima la dinamica dell’incidente e se vi sono responsabilità da imputare all’azienda o allo stesso istituto scolastico.

Slide
Slide
Slide

I quattro sono indagati per omicidio colposo in concorso. Nelle prossime ore potrebbero aggiungersi altri nomi. Sono ancora in corso, infatti, le indagini affidate dalla procura ai carabinieri di San Donà di Piave e allo Spisal dell’Usl del Veneto orientale. L’azienda è ancora chiusa e sotto sequestro.

Leggi anche:

Anche la Calabria ricorda Giuliano De Seta morto in stage alternanza scuola-lavoro. Il papà del 18enne è di Paola

SEGUICI SUI SOCIAL

142,097FansLike
6,650FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE