Girifalco: azienda agricola senza autorizzazioni, sospesa attività

Controlli straordinari nel settore agroalimentare. In particolare, i Carabinieri di Girifalco e del Reparto per la Tutela Agroalimentare di Messina hanno controllato un’azienda dedita alla produzione di conserve sott’olio di pomodori, funghi, peperoncini, che già dai primi mesi del 2020 aveva avviato l’attività produttiva senza eseguire la prevista comunicazione allo sportello unico per le attività produttive del Comune.

I Carabinieri e il personale dell’A.S.P. di Catanzaro – Servizio di igiene degli alimenti e della nutrizione (S.I.A.N.), intervenuto sul posto, hanno così adottato un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale e comminato al titolare una sanzione pecuniaria di 3.000 euro.