x

x

giovedì, 18 Aprile, 2024
HomeItalia MondoGiletti torna in Rai: "Ho invitato Fazio ma non mi ha risposto,...

Giletti torna in Rai: “Ho invitato Fazio ma non mi ha risposto, sono deluso”

(Adnkronos) – Massimo Giletti torna in Rai per raccontare i 70 anni della Tv italiana, dopo un divorzio movimentato con Viale Mazzini avvenuto sette anni fa. Lo fa conducendo un programma-evento "modello Sanremo", 'La Tv fa 70', che andrà in onda in prima, seconda e terza serata di mercoledì prossimo con tantissimi artisti e personaggi che hanno fatto la storia della televisione, a partire da due dei "padri costituenti": Pippo Baudo e Renzo Arbore. "Ritrovare le persone con le quali sono cresciuto è l'emozione più grande di questo ritorno in Rai e avere superato il test di produrre un grande evento realizzato internamente è una cosa molto forte. Al momento questo rientro è una prova reciproca tra me e la Rai. Penso di non avere fatto nessun errore e nonostante fossi andato in un'altra azienda, rimaneva dentro di me il dolore di questa cosa" dice Giletti alla conferenza stampa di presentazione del programma in Viale Mazzini, parlando della chiusura de 'L'Arena' avvenuta a maggio del 2017. "Oggi però viviamo un'avventura diversa – aggiunge – La mia non è una rivincita perché il mio stato d'animo è sereno. La vita è questa, bisogna trovare sempre l'equilibrio dell'anima". 'La Tv fa 70' "racconta l'evoluzione del nostro Paese attraverso la tv con una sorta di gioco degli specchi tra ieri e oggi – dice il direttore dell'Intrattenimento Prime Time, Marcello Ciannamea – dando vita a un programma emozionante attraverso i suoi personaggi, le sigle, i generi e i programmi. E Massimo Giletti è stato scelto per condurlo perché fa parte della famiglia Rai". Condensare in una sola serata 70 anni della tv non è impresa facile, "ma noi abbiamo scelto la strada della contemporaneità: non siamo riusciti ad avere tutti i grandi volti della tv, ma molti di loro ci saranno". Non ci sarà Fabio Fazio: "Gli ho scritto – dice Giletti – ma non mi ha risposto. In passato abbiamo avuto qualche tensione, ma penso sia un personaggio molto importante e la sua mancanza mi lascia amareggiato. Sono rimasto umanamente un po' deluso". Oltre a Baudo e Arbore, al programma parteciperanno: Amadeus, Carlo Conti, Antonella Clerici, Fiorello, Paolo Bonolis, Alberto Angela, Giancarlo Magalli, Maria De Filippi, Serena Rossi, Marisa Laurito, Claudia Gerini, Piero Chiambretti, Francesca Fagnani, Andy Luotto, Nina Soldano, Vito Molinari. Non mancherà un omaggio ai talk show e al suo inventore, Maurizio Costanzo. Ci saranno Bruno Vespa, Iva Zanicchi, Enrico Mentana e Simona Ventura. Ma ci sarà anche Giovanni Minoli con la riproposizione dell'intervista a Gianni Agnelli. E a chi chiede a Giletti se un programma come 'Mixer' (Giletti è cresciuto professionalmente con Minoli) oggi sarebbe ancora attuale, il giornalista e conduttore risponde netto: "'Mixer' è un modello mentale, un programma che ha inventato l'inviato da solo con la telecamera, per l'epoca una novità. E' un modello che racchiude un modo di ragionare e di pensare e che per me oggi sarebbe riproponibile". (segue) —[email protected] (Web Info)

SEGUICI SUI SOCIAL

142,061FansLike
6,769FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE