x

x

martedì, 16 Aprile, 2024
HomeCalabriaFirenze, anziani coniugi morti a Bagno a Ripoli: Il calabrese Antonino La...

Firenze, anziani coniugi morti a Bagno a Ripoli: Il calabrese Antonino La Scala arrestato per omicidio

(Adnkronos) – Arrestato per omicidio il vicino di casa della coppia di anziani trovati morti, il 5 dicembre scorso, nella loro casa di Bagno a Ripoli (Firenze) distrutta dalle fiamme. Il gip del tribunale di Firenze, Angelo Antonio Pezzuti, ha convalidato l’arresto per Antonino La Scala, 46 anni, (detto Antonello, di Vibo Valentia –frazione Vena Superiore) sospettato di aver ucciso Umberto della Nave e Dina Del Lungo.  Per La Scala è stata disposta la misura cautelare in carcere.

Le accuse per il 46enne sono di omicidio volontario aggravato, tentato occultamento di cadavere, rapina aggravata e danneggiamento a seguito di incendio. La Scala, difeso dall’avvocato Tiziana Barillaro, nell’interrogatorio di garanzia si è avvalso della facoltà di non rispondere. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, che indagano coordinati dal sostituto procuratore Marco Mescolini, La Scala, che conosceva le vittime, avrebbe ucciso i due coniugi, li avrebbe cosparsi di liquido infiammabile e poi gli avrebbe dato fuoco per nascondere le tracce del duplice omicidio.

Slide
Slide
Slide

Scopo del delitto, secondo l’accusa, sarebbe stato impossessarsi dei risparmi che i due avevano messo da parte grazie all’attività commerciale che avevano gestito per molti anni. —[email protected] (Web Info)

SEGUICI SUI SOCIAL

142,078FansLike
6,759FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE