x

x

sabato, 25 Maggio, 2024
HomeCronacaEvade dai domiciliari il 28enne accusato di maltrattamenti alla compagna incinta: Pizzicato...

Evade dai domiciliari il 28enne accusato di maltrattamenti alla compagna incinta: Pizzicato e portato in carcere

Nella serata di sabato 20 maggio 2023 i Carabinieri della Stazione di Catanzaro Principale hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 20enne marocchino, già noto alle Forze dell’Ordine, con l’accusa di evasione.

I Carabinieri della Stazione si sono recati presso l’abitazione dell’uomo, da pochi giorni agli arresti domiciliari a seguito di esecuzione di ordinanza di custodia cautelare per maltrattamenti in famiglia e tentata interruzione di gravidanza, per effettuare i previsti controlli. Non rintracciandolo in casa, i militari hanno subito avviato le ricerche a tappeto in tutto il centro storico cittadino, sino a trovare l’uomo in una via limitrofa all’abitazione.

Slide
Slide
Slide

Alla luce della gravità del fatto, l’uomo è stato arrestato nella flagranza del reato di evasione e, su disposizione di questa Procura, condotto presso la Casa Circondariale catanzarese in attesa dell’udienza di convalida. Il procedimento penale è ancora nella fase delle indagini preliminari.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE