E’ morto il 72enne colpito da meningite “listeria” provocata da infezione alimentare

Cosenza – A distanza di 9 giorni dal suo ricovero è morto oggi all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, il 72enne di Corigliano Rossano al quale, il 5 gennaio scorso, era stata riscontrata una meningite listeria contratta probabilmente dall’assunzione di alimenti infetti.
La meningite sarebbe scaturita, dunque, a seguito di una complicazione dell’infezione alimentare. Per questi motivi l’Asp di Cosenza, già nei giorni scorsi, ha messo in atto tutti i controlli del caso su alcune tipologie di alimenti che potrebbero aver contagiato il 72enne. I medici hanno rassicurato che questo tipo di meningite non è in alcun modo trasmissibile ad altri individui.
La vittima dopo un primo ricovero all’ospedale di Rossano, a causa delle sue cattive condizioni di salute e con