martedì, 4 Ottobre, 2022
HomeCalabriaE' calabrese la giovane farmacista aggredita a Roma da una 'no vax'

E’ calabrese la giovane farmacista aggredita a Roma da una ‘no vax’

Valentina Accardi è una farmacista di 27 anni, originaria di Tortora (CS) che lavora da tre anni nella farmacia De Angelis di via Marmorata, a Roma. Come riportato da Il Messaggero, la farmacista è stata aggredita verbalmente da una donna mentre era al lavoro e stava facendo i tamponi. La donna che ha aggredito Valentina è una no-vax ed è arrivata a sputarle addosso. Da un anno la farmacia, insieme ad altre 700, è entrata a far parte del piano anti-Covid tramite la piattaforma regionale apposita, con la possibilità di effettuare un tampone rapido in modo da ricevere il green pass valido per 48 ore.

Come raccontato dalla 27enne, nel momento dell’aggressione, lei stava semplicemente svolgendo il suo lavoro: “ero assegnata al turno dei tamponi rapidi” ha spiegato. Ad un certo punto, la donna che l’ha aggredita è entrata nel gazebo ed ha cominciato ad urlare ed insultarla.

Slide
Slide

“Sei schiava della dittatura sanitaria anche tu, il Covid non esiste” queste le parole della donna che, oltre ad inveire contro la farmacista, le ha sputato addosso. In seguito all’intervento dei colleghi di Accardi, la donna si è allontanata dal gazebo.

La farmacista ha raccontato di essersi preoccupata per la sua salute e quella dei suoi familiari dopo che la donna le ha sputato addosso e di essersi spogliata subito, per poi cambiarsi e disinfettarsi.

Da quando è diventato obbligatorio avere il green pass per poter andare al lavoro, episodi come quello vissuto da Accardi si sono fatti sempre più frequenti: “c’è stata una escalation di insulti e atti intimidatori” ha affermato la stessa farmacista.

Maria Ersilia De Angelis, titolare della farmacia, ha affermato di essere preoccupata per i fatti che stanno avvenendo negli ultimi tempi: atti vandalici, intimidazioni ed insulti stanno aumentando. De Angelis ha raccontato che solo un mese fa il gazebo dove si eseguono i tamponi è stato vandalizzato con la scritta “il Covid non esiste”.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,268FansLike
5,973FollowersFollow
389FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE