domenica, 25 Settembre, 2022
HomeCovid CalabriaDue bambini di 10 anni ricoverati con polmonite bilaterale al Gom di...

Due bambini di 10 anni ricoverati con polmonite bilaterale al Gom di Reggio Calabria

Reggio Calabria – Due bambini di 10 anni sono ricoverati con polmonite bilaterale nel reparto di pediatria del Gom (Grande Ospedale Metropolitano) di Reggio Calabria. Lo ha reso noto il primario del reparto Domenico Minasi, nel corso di un’intervista rilasciata alla Tgr Rai Calabria.

“La situazione attuale – ha detto – deve farci riflettere soprattutto sul fatto che tutte le misure necessarie per contrastare la pandemia, devono essere assolutamente messe in atto, soprattutto quelle che non sono legate alla vaccinazione. Non si può fare a meno di rispettare distanziamento, mascherine e tutte quelle regole base che abbiamo appreso in questi anni. Non possiamo non utilizzare tutte le armi che abbiamo a disposizione per evitare la diffusione del virus”.

Slide
Slide

“In qualità di Presidente della sezione regionale della società italiana di pediatria, mi sono interessato del processo di vaccinazione nei più piccoli. Le prenotazioni sono partite con una piattaforma regionale, che poi è la stessa di quella utilizzata da tutti gli altri. Mi sarei aspettato una maggiore attenzione su questo tema, almeno per ciò che riguarda l’individuazione di percorsi dedicati- Credo che ci siano tante buone ragioni per vaccinare i bambini – ha aggiunto il primario – Il virus inizia a circolare anche in questa fascia di età e le conseguenze si vedono. Al Gom al momento ci sono ricoverati due bambini di 10 anni con una polmonite bilaterale. Questo vuol dire che, il virus circolando anche nelle fasce di età più basse, può causare delle conseguenze.

Secondo me il dato da non trascurare è che il bambino vaccinato ha una vita sociale più sicura. Frequentare la scuola, lo sport, le associazioni e, ovviamente condurre una vita migliore di quella avuta fino ad oggi. Ci sono davvero tante buoni ragioni per pensare che la vaccinazione è meglio dell’infezione. Reggio Calabria – ha concluso Minasi – è riuscita ad organizzare una buona struttura per ciò che riguarda la risposta al Covid”.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,246FansLike
5,870FollowersFollow
388FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE