x

x

lunedì, 20 Maggio, 2024
HomeCalabriaDopo due giorni di angoscia mamma Alina può riabbracciare il figlio Donato...

Dopo due giorni di angoscia mamma Alina può riabbracciare il figlio Donato scomparso da domenica

Dopo due giorni di angoscia la famiglia di Donato M., il 17enne di Lamezia Terme del quale non si avevano notizie da domenica, può tirare un sospiro di sollievo. Il ragazzo, infatti, è stato ritrovato nel pomeriggio a Crotone dai carabinieri della Stazione di Crotone Principale e della Sezione Radiomobile. Donato era in località ‘Trafinello’ del Comune di Crotone, presso l’abitazione di un conoscente.

Gli investigatori hanno avuto modo di ricostruire tutti i movimenti del minore fino a individuarlo nel pomeriggio di oggi. Il giovane si trova in buone condizioni di salute pronto a fare rientro a casa dove, tra gli altri familiari ed amici, lo attende la madre Alina che aveva lanciato, nelle scorse ore, un accorato appello sui social.

Slide
Slide
Slide

Le ricerche avevano già consentito di agganciare il telefono cellulare del ragazzo, localizzato proprio a Crotone nella notte tra domenica e lunedì alle 2, ma da allora non c’è stato alcun segno di lui.

Leggi anche:

Lamezia Terme: scomparso un ragazzo di 17 anni

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE