lunedì, 28 Novembre, 2022
HomeAttualitàDimesso dall'Ospedale di Vibo il bimbo caduto da pedalò a Tropea

Dimesso dall’Ospedale di Vibo il bimbo caduto da pedalò a Tropea

E’ stato dimesso ieri, dall’Ospedale Jazzolino di Vibo Valentia, il piccolo Leonardo. Il bimbo di otto anni di Bergamo, durante la vacanza a Tropea era caduto da un pedalò, lesionandosi gli organi interni. Grazie all’intervento dei medici, che gli hanno asportato milza e un rene, Leo è riuscito a salvarsi, e tutto è andato per il verso giusto. Ora il piccolo, con la sua famiglia, ha lasciato la Calabria: direzione Puglia, per raggiungere la nonna.

La mamma di Leo, attraverso un post su Facebook, ha voluto ringraziare quanti sono stati vicini a suo figlio in questo delicatissimo momento. Ovviamente, un pensiero anche ai chirurghi Giovanni Petracca e Francesco Zappia, agli anestesisti e tutti coloro presenti ei reparti di Chirurgia e Pediatria: “Leonardo con piccoli passi ci insegna quanto è importante sperare sempre e lottare, perché tutto è possibile. Non so dove trova la forza ma ne ha da vendere. Abbiamo trovato una famiglia, Leonardo stamattina mi ha detto che gli mancate. Un grazie anche all’albergo dove abbiamo alloggiato e a tutti voi che ci avete dato una mano. L’amore calabrese si è fatto sentire ovunque”.

Slide
Slide

Infine, la donna ha voluto lanciare un appello a muoversi e rendere più efficienti servizi e strutture come gli ospedali del posto: “Ve lo chiedo ancora: investite nella vostra terra!”.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,250FansLike
6,014FollowersFollow
392FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE