Dall’Europa via libera al vaccino AstraZeneca a partire dai 18 anni

Via libera dell’Ema al vaccino AstraZeneca per le persone dai 18 anni.

A darne notizia è, in un post su Facebook, il ministro della Salute Roberto Speranza. “L’agenzia europea del farmaco – scrive il ministro – ha dato l’ok al vaccino AstraZeneca. È una notizia incoraggiante. La battaglia contro il virus è ancora complessa, ma avere a disposizione un altro vaccino efficace e sicuro ci da’ più forza nella campagna di vaccinazione”.

Per l’Ema il vaccino di AstraZeneca può essere utilizzato anche per gli over 55 “anche se non ci sono ancora molti dati poiché la maggior parte dei partecipanti ai test avevano un’età compresa tra i 18 e i 55 anni”, si legge nella nota dell’Ema.

“Non sappiamo ancora se il vaccino AstraZeneca sia efficace di fronte alle varianti ed abbiamo chiesto all’azienda di fornire dati, come abbiamo fatto con le altre case farmaceutiche”. Così la direttrice dell’Agenzia europea del farmaco (Ema), Emer Cooke, spiegando che il parere positivo al vaccino è stato all’unanimità e basato su un solido dibattito scientifico.