x

x

mercoledì, 29 Maggio, 2024
HomeCronacaCrotone, giovane morta in ospedale: il Gip dice no all'archiviazione, è omicidio...

Crotone, giovane morta in ospedale: il Gip dice no all’archiviazione, è omicidio colposo

Crotone – Il Giudice per le indagini preliminari, Romina Rizzo ha respinto la richiesta di archiviazione, per i sette medici indagati, avanzata dal pubblico ministero in relazione alla morte, avvenuta il 7 febbraio 2018 nell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Crotone della giovane Milvia Ciarletta (originaria di Monteiasi, Taranto).
A parere del Gip, infatti, ci sarebbero elementi idonei a sostenere l’accusa in giudizio nei confronti dei sanitari
che ne ha disposto l’imputazione coatta con l’accusa di omicidio colposo.
I medici sono in servizio presso il presidio ospedaliero e la clinica Sant’Anna. È stata invece archiviata la posizione di altri tre dottori. Il pm adesso ha dieci giorni per formulare l’imputazione, per poi procedere con la richiesta di rinvio a giudizio.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE