x

x

giovedì, 29 Febbraio, 2024
HomeAttualitàCrotone, cambio al vertice della Guardia di Finanza: Nuovo comandante è il...

Crotone, cambio al vertice della Guardia di Finanza: Nuovo comandante è il Col. Davide Masucci

Nella mattinata di ieri, alla presenza del Comandante Regionale Calabria, Generale di Divisione Guido Mario GEREMIA, ha avuto luogo la cerimonia di avvicendamento al vertice del Comando Provinciale tra il Colonnello Luigi SMURRA ed il Colonnello Davide MASUCCI.
Dopo oltre due anni passati alla guida della Guardia di Finanza della Provincia di Crotone, il Colonnello SMURRA andrà a ricoprire un importante incarico interforze in seno al Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno.
Nel biennio 2021/2023 il Comando Provinciale di Crotone ha condotto una intensa attività operativa, in un territorio caratterizzato dalla presenza della criminalità organizzata, conseguendo brillanti risultati e gettando le basi per l’effettuazione di ulteriori importanti operazioni a contrasto della ‘ndrangheta e non solo.

Nel lasciare il Comando, l’Ufficiale ha voluto indirizzare un vivo ringraziamento, innanzitutto al Generale GEREMIA per la sua costante e preziosa vicinanza, nonché ai Comandanti dei Reparti dipendenti ed al personale tutto per la disponibilità, la preziosa collaborazione, la grande serietà e l’eccezionale dignità professionale dimostrata in ogni momento, peraltro attestata incondizionatamente dalle varie Autorità civili e militari.
Infine, nel manifestare ai suoi collaboratori la gratitudine per l’impegno profuso, ha augurato loro di poter raggiungere ancora maggiori risultati a difesa dei cittadini onesti e dell’economia di questa splendida terra crotonese.

Slide
Slide
Slide

Il nuovo Comandante Provinciale, Colonnello Davide Masucci, 48 anni, arruolato nel 1994, coniugato, in possesso di laurea in Giurisprudenza e Scienze della Sicurezza Economico-Finanziaria, assume il nuovo incarico dopo aver comandato per tre anni il Nucleo di Polizia-Economico Finanziaria di Crotone, nel corso dei quali ha fatto parte del Gruppo Interforze Antimafia istituito presso la locale Prefettura ed ha svolto, sotto la direzione delle Autorità Giudiziarie di Crotone, Catanzaro e Salerno, complesse attività d’indagine a contrasto delle frodi fiscali, delle indebite erogazioni pubbliche nel settore energetico, dei reati fallimentari e dei rati contro la Pubblica Amministrazione, nonché ha dato esecuzione ad una serie di importanti operazioni a contrasto della criminalità organizzata, tra le quali “Erebo Lacinio”, “Turos” e “Krimata”.
Nel percorso della sua carriera ha sempre retto comandi operativi del Corpo su tutto il territorio nazionale, alcuni dei quali particolarmente impegnativi come il Nucleo di Polizia Economico – Finanziaria di Prato e la Sezione Investigativa Antiriciclaggio del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria alla sede di Milano.
Nel salutare il Colonnello SMURRA, augurandogli ogni meritato futuro successo, il nuovo Comandante Provinciale si è detto onorato ed entusiasta per il prestigioso quanto delicato incarico affidatogli in una terra complessa, difficile e allo stesso tempo affascinante per la sua storia antica, assicurando sin da subito impegno e determinazione nel cercare di comprendere a fondo esigenze ed aspettative dei cittadini onesti e delle Istituzioni, con la motivazione, la dedizione e la passione che ha sempre espresso nei suoi 25 anni di servizio operativo.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,092FansLike
6,653FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE