domenica, 25 Settembre, 2022
HomeCatanzaro"Crisalide 3": Gup Catanzaro condanna 32 imputati e ne assolve 8-NOMI

“Crisalide 3”: Gup Catanzaro condanna 32 imputati e ne assolve 8-NOMI

Catanzaro – Il giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Catanzaro, Antonio Battaglia, ha emesso la sentenza nell’ambito del procedimento giudiziario scaturito dall’operazione “Crisalide 3” portata a termine nel settembre scorso dalla Direzione distrettuale antimafia guidata da Nicola Gratteri e dai carabinieri.
Trentadue sono state le condanne e otto le assoluzioni.

Gli imputati, secondo l’accusa appartenenti alla cosca lametina “Cerra-Torcasio-Gualtieri”, dovevano rispondere a vario titolo di associazione per delinquere di stampo mafioso, traffico di droga, estorsioni, danneggiamento.

Slide
Slide

Sono stati condannati:
Antonio Miceli, 14 anni e 100mila euro di multa
Antonio Saladino, 12 anni e 80mila euro di multa
Francesco Gigliotti, 12 anni
Luigi Vincenzini, 10 anni e 2 mesi
Cristian Greco, 9 anni e 4 mesi
Antonio Grande, 9 anni
Piero De Sarro, 8 anni e 8 mesi
Salvatore Fiorino, 8 anni 4 mesi
Nicholas Izzo, 8 anni e 4 mesi
Rosario Franceschi, 8 anni, 3 mesi e 20 giorni e 24.600 euro di multa
Davide Belville, 8 anni
Giuseppe Galluzzi, 8 anni
Pasquale Caligiuri, 7 anni 6 mesi e 27.100 euro di multa
Antonio Franceschi, 7 anni e 2 mesi e 24.600 euro di multa
Antonio Paola, 7 anni e 24.600 euro di multa
Saverio Torcasio, 6 anni, 2 mesi e 24.200 euro di multa
Alessandro Trovato, 4 anni, 2 mesi e 16.100 euro di multa
Giuseppe Costanzo, 4 anni e 20mila euro di multa;
Ottorino Ranieri, 3 anni, 6 mesi e 20 giorni e 2000 euro di multa
Morrison Alessio Gagliardi, 3 anni 6 mesi e 5.600 euro di multa
Massimo Gualtieri, 3 anni e 6 mesi e 5.600 euro di multa
Antonio Gullo, 3 anni e 6.200 euro di multa
Antonio La Polla, 2 anni e 6mila euro di multa
Salvatore D’Agostino, 2 anni e 4.200 euro di multa
Carlo Sacco, 2 anni e 2 mesi e 6mila euro di multa
Filippo Sacco, 2 anni e 2 mesi e 6mila euro di multa
Teresa Torcasio, 2 anni, 2 mesi e 5.400 euro di multa
Domenico De Rito, 1 anno e 8 mesi e 4mila euro di multa
Antonio Paradiso, 1 anno, 4 mesi e 800 euro di multa
Pasquale Cerra, 1 anno e 600 euro di multa;
Nicola Gualtieri, 1 anno e 600 euro di multa
Giovanni Torcasio, un anno e 600 euro di multa.

Sono stati assolti:
Pasquale Butera (difeso dagli avvocati Francesco Gambardella e Ramona Gualtieri);
Vincenzo Grande (difeso dagli avvocati Salvatore Cerra e Francesco Gambardella):
Giuseppe Gullo (difeso dall’avvocato Antonio Larussa);
Pasquale Gullo (difeso dagli avvocati Antonio Larussa e Francesco Gambardella);
Pasquale Mercuri (difeso dall’avvocato Antonio Larussa e Loredana Mazzenga);
Vittorio Saladino (difeso dall’avvocato Antonio Larussa);
Antonio Stella (difeso dall’avvocato Giuseppe Spinelli);
Esterino Tropea (difeso dall’avvocato Renzo Andricciola);
Sandro Tropea (difeso dall’avvocato Domenico Villella).

Lo stesso Gup del tribunale ha anche riconosciuto un risarcimento alle parti civili che si sono costituite nel processo: 80mila euro al Comune di Lamezia Terme e 10mila euro per l’associazione Antiracket Lamezia.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,248FansLike
5,871FollowersFollow
388FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE