x

x

domenica, 24 Settembre, 2023
HomeCalabriaCovid Italia, i presidi lanciano l'sos: Evitare gli assembramenti degli alunni

Covid Italia, i presidi lanciano l’sos: Evitare gli assembramenti degli alunni

«Distribuiremo le mascherine utilizzando le tantissime scorte che ci furono date durante la fase critica della pandemia». Il Covid torna a preoccupare il mondo scolastico e i presidi lanciano un sos in relazione alla recrudescenza del virus che si sta registrando nelle ultime settimane.

«L’indicazione che arriva dai presidi ai professori e bidelli è quella di evitare gli assembramenti degli alunni, soprattutto in questi primi giorni di scuola. In molte scuole poi a chi lo chiederà. Stessa cosa avverrà con il gel disinfettante». Annuncia Mario Rusconi dell’Associazione presidi.

Slide
Slide
Slide

«L’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale è consigliato ai docenti e alunni con fragilità. Il nostro è un invito in quanto l’utilizzo non è obbligatorio – prosegue Rusconi -. Mi sento, poi, in dovere di lanciare un appello agli enti affinché siano più solleciti nei lavori di ristrutturazione negli istituti scolastici: avere classi con 27-28 alunni, in ambienti non grandi, non può che favorire la trasmissione di qualsiasi virus. Sarebbe, infine, prezioso che le scuole potesse riottenere quegli spazi oggi adibiti ad appartamenti dove spesso vivono figli o nipoti di bidelli oramai morti. Nella sola Roma sono 500, ma la situazione è simile anche in realtà come Napoli e Bari».
(Fonte: corriere.it)

SEGUICI SUI SOCIAL

142,210FansLike
6,526FollowersFollow
381FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE