lunedì, 3 Ottobre, 2022
HomeAttualitàCovid, crescono i casi nel cosentino

Covid, crescono i casi nel cosentino

Nelle ultime ore c’è stato un aumento esponenziale dei casi Covid nel territorio del cosentino. Basti pensare che su 19 nuovi positivi accertati in Calabria, ben 17 vengono da Cosenza e provincia.
Pesano i 9 positivi del focolaio di Buonvicino, sul Tirreno. Dopo il ricovero di un primo paziente all’ospedale dell’Annunziata, i controlli ne hanno scoperti altri 8.
Dodici i pazienti Covid ricoverati in ospedale a Cosenza, 145 i positivi domiciliati. Il Comune con più casi resta sempre Amantea dove i positivi legati al centro migranti sono 32, poi Rende che ne ha 27 (tre in ospedale), dove il focolaio è concentrato nella struttura d’accoglienza di Santo Stefano di Arcavacata.
Sono 29 i casi di Corigliano Rossano (4 in ospedale), a Cosenza città 19, 7 a Cassano allo Jonio (1 in ospedale), e 4 a Montalto e Mandatoriccio (di cui uno in ospedale).
Tre casi per i Comuni di Castrolibero e Acri, due a Crosia (si attendono 42 tamponi legati ad una ludoteca chiusa dal sindaco), e Santa Maria del Cedro (uno è all’Annunziata).
I territori con un solo caso sono quelli di Belvedere, Diamante, Marano Principato, Paludi, Paola, Pietrafitta, Praia a Mare, Rose, San Lucido, San Nicola Arcella e Trebisacce.
Due casi, uno a Lamezia Terme e uno a Rocca di Neto, sono stati diagnosticati dall’Asp di Cosenza ma svolgono l’isolamento fuori provincia.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,269FansLike
5,972FollowersFollow
388FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE