giovedì, 8 Dicembre, 2022
HomeCatanzaroCovid Calabria, bambina di 2 anni Crotonese grave in rianimazione all'ospedale di...

Covid Calabria, bambina di 2 anni Crotonese grave in rianimazione all’ospedale di Catanzaro: E’ stata intubata

Si torna a vivere ore di apprensione per la salute di una bambina di soli due anni colpita da covid-19: La piccola – secondo quanto si è appreso – è stata trasferita questa mattina da Mesoraca (KR) a Catanzaro ed ora è ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale ‘Pugliese’. Le sue condizioni sembrano molto gravi a seguito dell’infezione polmonare, al punto che i sanitari sono stati costretti ad intubarla.

La piccola ha ricevuto le prime cure nella notte appena trascorsa dai sanitari della postazione del 118 di Campizzi di Mesoraca che copre il territorio del Marchesato Crotonese. La piccolina aveva la febbre e quando i medici hanno saputo che un familiare della bambina era in quarantena perché positivo, hanno eseguito un tampone che ha confermato i sospetti dei sanitari. Di concerto con il medico di turno alla centrale operativa del Suem di Crotone, i sanitari del 118 di Mesoraca, hanno deciso di trasportare con l’ambulanza la bambina al “Pugliese” di Catanzaro. Qui le condizioni della piccola si sono aggravate e si è reso necessario il suo ricovero nel Reparto di Rianimazione. Si sta valutando un suo eventuale trasferimento in un reparto di Rianimazione pediatrico.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,257FansLike
6,055FollowersFollow
390FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE