x

x

martedì, 25 Giugno, 2024
HomeCronacaIl Covid è arrivato anche a Motta San Giovanni: i coniugi stanno...

Il Covid è arrivato anche a Motta San Giovanni: i coniugi stanno bene e sono in isolamento

Due persone – marito e moglie regolarmente conviventi e in buone condizioni di salute – residenti a Motta San Giovanni, medio centro del Basso Jonio reggino, sono positive al Coronavirus. Lo fa sapere il Dipartimento di Prevenzione igiene e sanità pubblica.
Il sindaco Giovanni Verduci ha già provveduto ad emettere apposita ordinanza disponendo l’obbligo di quarantena per i due coniugi. L’obbligo permarrà fino all’esito negativo da Coronavirus degli stessi, risultato che dovrà comunque essere comunicato all’Asp.
Per i due mottesi, precauzionalmente già in quarantena da alcuni giorni, non s’è comunque reso necessario il ricovero.
In atto, non si sa se la loro positività al virus possa essere in qualsiasi modo ricollegabile al contagio registratosi a Motta alcune settimane fa. In quell’evenienza, i sanitari avevano registrato un “positivo” al rientro dall’estero di un residente nel centro jonico.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE