venerdì, 27 Gennaio, 2023
HomeCronacaControlli serrati anti-droga nel Reggino

Controlli serrati anti-droga nel Reggino

Continuano i controlli serrati dei carabinieri nel Reggino, al fine di contrastare l’attività di produzione, detenzione e di spaccio di sostanze stupefacenti. Lavori che hanno permesso di scovare, in totale, diverse piantagioni di marijuana e oltre 10.000 piante di “canapa indica”.

In particolare, a Oppido Mamertina in località “Serra Canazzone”, gli agenti hanno rinvenuto una coltivazione di oltre 400 piante di 2 metri di altezza all’interno di un’estesa area boschiva. Produzione che, fosse stata messa sul mercato, avrebbe fruttato una cospicua somma di denaro. Sequestri anche a Delianuova dove sono stati scovati, in una proprietà e un casolare abbandonati, oltre 21 kg di materiale vegetale e 2 kg di marijuana in sacchetti pronti alla vendita. Infine a Cinquefrondi, località “Gunnari”, i militari dell’Arma hanno scoperto, in una zona campestre e nascosti all’interno di un bidone, 11 chili di marijuana essiccata e pronta per essere venduta.

Slide
Slide
Slide
Ama Calabria Gennaio

Tale attività di contrasto ha consentito di reprimere le attività illecite di spaccio di stupefacenti garantendo, inoltre, tutela e salvaguardia delle aree boschive comuni spesso oggetto di coltivazioni illegali.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,256FansLike
6,157FollowersFollow
389FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE