x

x

martedì, 16 Aprile, 2024
HomeCatanzaroControlli a tappeto dei Carabinieri della Compagnia di Catanzaro

Controlli a tappeto dei Carabinieri della Compagnia di Catanzaro

Continuano serrati i controlli soprattutto nell’area sud del capoluogo e sulle principali arterie stradali del Catanzarese. Ad effettuarli i carabinieri della Compagnia di Catanzaro nella settimana appena trascorsa. Particolare attenzione è stata rivolta all’attività di controllo del territorio con servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, oltreché per la sicurezza stradale e della movida, intensificando in maniera mirata anche i controlli di soggetti sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza. La benemerita Catanzarese ha altresì intensificato i controlli nel delicato settore di competenza, relativo alla detenzione di armi per la verifica del rispetto della normativa effettuando mirate verifiche con appositi servizi straordinari di controllo.

Nell’ambito di tali attività i Carabinieri della Sezione Radiomobile, hanno deferito in stato di libertà un quarantenne di Montauro (CZ) un cinquantaduenne di Soverato (CZ) ed un trentasettenne di Ramacca (CT) poiché sorpresi in Catanzaro nonostante fossero gravati da foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di Catanzaro;
I Carabinieri della Stazione di Marcellinara hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un cittadino marocchino di 57 anni sottoposto alla misura di sicurezza dell’affidamento in prova, per aver violato più volte le prescrizioni impartite dal Magistrato di Sorveglianza di Catanzaro;
I Carabinieri della Stazione di Catanzaro Lido hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un trentaseienne di Catanzaro, sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di PS con obbligo di soggiorno, per aver violato le prescrizioni prescritte dal Tribunale di Catanzaro;

Slide
Slide
Slide

A Catanzaro, un 24enne del posto è stato segnalato alla Prefettura di Catanzaro dai Carabinieri del NOR – Sezione Radiomobile, per inosservanza della normativa sugli stupefacenti (art. 75 DPR 309/90), poiché, a piedi, durante un controllo di polizia, ricorrendone i presupposti, è stato sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di un involucro contenente grammi 1.8 di sostanza stupefacente del tipo “hashish”.
A Marcellinara i militari della locale stazione hanno deferito in stato di libertà un 53enne del posto per detenzione illegale di munizioni ed omessa denuncia poiché durante un controllo eseguito ai sensi dell’art. 38 del TULPS è stato trovato in possesso di munizionamento non denunciato all’autorità di PS, e per tale motivo i militari hanno proceduto altresì al ritiro cautelare del fucile da caccia posseduto;
A Catanzaro, i carabinieri della stazione di Catanzaro Santa Maria, hanno arrestato un 36enne in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Catanzaro. Il soggetto è stato associato presso la casa circondariale di Catanzaro Siano, ove dovrà espiare la pena residua di un anno 9 mesi e 10 giorni per aver commesso reati contro la persona e aver violato le disposizioni della misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S. I suddetti procedimenti penali vertono nelle fasi delle indagini preliminari presso la Procura della Repubblica di Catanzaro. Il monitoraggio del territorio proseguirà per le imminenti festività pasquali, prioritariamente indirizzato a garantire le ordinarie condizioni di ordine e sicurezza pubblica, oltre che prevenire eventuali forme di reato.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,079FansLike
6,757FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE