x

x

martedì, 16 Aprile, 2024
HomeAttualitàCgil, Cisl e Uil Calabria ad Occhiuto: Serve tavolo regionale su infrastrutture...

Cgil, Cisl e Uil Calabria ad Occhiuto: Serve tavolo regionale su infrastrutture e ‘Vertenza Calabria’

I Segretari generali regionali di Cgil, Cisl e Uil Angelo Sposato, Tonino Russo e Santo Biondo hanno inviato al Presidente della Giunta Regionale Roberto Occhiuto la richiesta di un confronto istituzionale urgente sulla S.S. 106 e sui temi della Vertenza Calabria. «La tragedia ferroviaria avvenuta poche settimane fa a Thurio di Corigliano Rossano, dove hanno perso la vita due lavoratori – scrivono i tre sindacalisti nella lettera inoltrata a Occhiuto –, quella di Montauro che ha visto quattro giovani vite spezzate sulla S.S.106, impongono una iniziativa immediata per fare il punto e andare avanti con decisione sulle delicate questioni, fondamentali per lo sviluppo, individuate nella Vertenza Calabria.

È il momento – proseguono Sposato, Russo e Biondo – di realizzare gli investimenti promessi, di fare chiarezza su tante opere di fronte ad annunci di cifre e progetti, di tracciati, come quello per l’Alta Velocità, che cambiano.
È urgente completare l’A2, definire i tempi per la nuova S.S. 106. Riguardo a quest’ultima, in particolare, vogliamo sottolineare la priorità assoluta della sua messa in sicurezza e della cantierizzazione finalizzata al rifacimento a quattro corsie con barriera per l’intero tracciato: non si possono aspettare altri quindici anni per mettere mano ad una infrastruttura fondamentale per la mobilità regionale, sulla quale negli ultimi trent’anni si sono registrati centinaia di morti e migliaia di feriti. Nei prossimi giorni, terremo iniziative unitarie aperte alle amministrazioni locali ed alle associazioni per una sensibilizzazione proprio sui temi della sicurezza e degli investimenti per la Statale 106.

Slide
Slide
Slide

La Calabria ha bisogno anche dell’Alta Velocità e della elettrificazione della ferrovia Jonica, di investimenti e interventi sulle altre arterie stradali e sui collegamenti tra le aree interne, ma notiamo notevoli ritardi da parte di Governo, Anas e Rfi».
Su questi temi e su altre questioni relative alla Vertenza Calabria, i tre Segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil chiedono che il Presidente Occhiuto «si faccia promotore della convocazione urgente di un tavolo per avviare un confronto istituzionale tra Regione, Anas, Rfi, OO.SS.».

SEGUICI SUI SOCIAL

142,078FansLike
6,759FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE