x

x

martedì, 28 Maggio, 2024
HomeCatanzaroCatanzaro, mancanza di personale nel servizio di emergenza 118: presentato esposto

Catanzaro, mancanza di personale nel servizio di emergenza 118: presentato esposto

40 dipendenti al servizio di emergenza sanitaria del 118 della provincia di Catanzaro, tra infermieri, autisti e medici, hanno notificato un esposto sulla costante mancanza di personale e sull’incapacità di fornire esaustive risposte sanitarie alla comunità al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro alla Salute, al Presidente della Regione Calabria, al Commissario ad acta per la sanità in Calabria, all’ASP di Catanzaro, all’Azienda zero e al Prefetto di Catanzaro.

In tale esposto, si legge “che chi ha presentato l’istanza ricopre il ruolo di medico, infermiere e autista addetto al servizio 118 della provincia di Catanzaro; che il servizio 118 è il servizio sanitario che si occupa dell’emergenza sanitaria territoriale e ha il fine principale di prestare soccorso sanitario in via di urgenza ed emergenza; che, tuttavia, il detto servizio è, ormai da molto tempo, assolutamente carente in tutta la provincia di Catanzaro; che, infatti, vi è che molti medici, addetti al servizio 118, a causa della eliminazione di una indennità loro attribuita, hanno lasciato il servizio del 118 e ciò in quanto, per effetto della eliminazione della detta indennità, hanno ritenuto la retribuzione loro corrisposta non congrua con riferimento al loro impegno assiduo e alle loro continue e significative responsabilità; che, se ciò non bastasse, sta, inoltre, accadendo che all’interno del servizio essenziale 118 è assente, in molte postazioni, la figura dell’Autista e anche quella dell’Infermiere; che, pertanto, ad oggi, il servizio 118 della provincia di Catanzaro è completamente carente è manca delle figure essenziali del medico e dell’autista e dell’infermiere; che tali gravi carenze che riguardano il servizio del 118 hanno una evidente ed immediata e diretta ricaduta negativa sul diritto alla salute, di cui all’art. 32 della Costituzione, della comunità”

Slide
Slide
Slide

Il personale sanitario con tale esposto, dunque, chiedono agli organi di competenza “ogni atto ed iniziativa diretti a integrare il personale del servizio 118 della provincia di Catanzaro dotandolo delle necessarie figure fondamentali del Medico e dell’Autista e dell’Infermiere al fine di permettere al servizio 118 di emergenza sanitaria territoriale di poter fornire le proprie tipiche prestazioni di soccorso sanitario in modo tempestivo e pieno e completo e di rispondere con tempestività ed efficacia alle chiamate di soccorso che provengono dalla comunità”.

SEGUICI SUI SOCIAL

142,034FansLike
6,832FollowersFollow
380FollowersFollow

spot_img

ULTIME NOTIZIE